martedì 25 gennaio 2011

Crème brulée Di Amelie

Ingredienti
  • 500 ml di panna
  • 3 cucchiai di Zucchero 
  • 4 uova 
  • Un baccello di vaniglia
  • Zucchero di Canna

Oggi voglio proporvi una ricetta del film del regista francese Jean Pierre Juenet. Il Favoloso Mondo di Amelie, che consiglio a tutti di vedere almeno una volta: rimarrete incantati,è come leggere una fiaba. L'atmosfera parigina, le musiche di sottofondo lo impreziosiscono rendendolo un capolavoro del cinema francese. Amelie dopo aver perso la madre, si trasferisce a Parigi dove fa la cameriera  in un bar di Montmartre. Ragazza timida e introversa,conserva un gusto particolare per i piccoli piaceri e tra questi, rompere la crosta della crème brulée con la punta del cucchiaino. Provate allora anche voi questa delizia e non dimenticate di rompere la crosticina..
In un pentolino versare la panna col baccello di vaniglia e scaldare. Sbattete i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una cremina. Versate la panna al composto e amalgamate il tutto. Versate il tutto in delle ciotoline,  nel caso non le aveste in una pirofila da forno e fatele raffreddare. Una volta raffreddate preparare una teglia con acqua calda e metterci all'interno le ciotoline in modo che siano ricoperte almeno fino alla metà. Cuocere a 180° per 30'.  Cospargere di zucchero di canna e far caramellare in forno funzione grill alla massima potenza. 


6 commenti:

Vale ha detto...

Uno dei miei film preferiti... e ha un gran regista!
Buona la creme brulé!

Angela ha detto...

Ieri l'ho assaggiata per la prima volta.. ora capisco perchè piace tanto ad Amelie ;) Quasi quasi una di queste sere così fredde me lo rivedrei :)

Marzia ha detto...

ma sai che tutte le volte che mi trovo davanti a una creme brulée penso "A amelie piace...rompere la crosta della creme brulée con la punta del cucchiaino"... e ovviamente lo faccio! lo fai caramellare in forno lo zucchero?? io voglio la pistola a gas..ahahahha

Angela ha detto...

ahahahha lo penso sempre anche io ahaah.. voglio anche io la pistola al gas ..grrrr :(((

Eleonora ha detto...

il mio dolce preferito in assoluto, tanti ricordi...che buona!

Angela ha detto...

è buonissimo hai proprio ragione, dopo averlo provato l'ho inserito molto in alto nella lista dei miei preferiti ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...